THE ROLE OF ERROR IN ART AND LIFE

ERR OR3

A TREASURE HIDDEN OUT OF THE MAIN STREAM

Nobody has to know that a sign comes out well done only by chance and, as soon as it happens by a miracle, we must protect it and guard it as inside a case.

(P. P. Pasolini)

***

Walking on the main street is always safe and secure. It is straight and wide. We see the end of the street far away, but we see it, and this gives us confidence. We are walking where many other people have walked: we cannot be wrong. If, for some reasons, we make a step out of this path we are immediately frightened and try come back as quickly as possible. In this way we will repeat and repeat perfectly the same actions and thoughts, but we will never see something really new. This is true in art as in life. When I paint with a traditional technique and a traditional material, sometimes something goes wrong, something is going out of the main stream and I have two options: I delete the error and quickly start again or I observe it with the eyes of a child. Sometimes, often, it comes out that in this apparent mistake, in this “thing went wrong”, there is beauty and innovation, there is a big potential in it. But I have to look at my actions with the aim of creating something beautiful and new. It may be scary to insist on a completely unknown direction, apparently wrong, far from the main stream that everybody accepts and likes. But if you know your purpose, if it is well present in your mind and in your heart, you don’t have to be scared, you have to be happy that something invisible on the main stream is now manifested in front of you. Find a noble and high goal in life that can be good and useful for you and for the others and, in the future, try to look at what goes wrong with this new point of view: fully open minded and curious like a child; very often there is help and wisdom in it, like a gift, a suggestion coming from outside. But if you are wandering without a real goal or a mission, things happen in a real chaotic way; an error is just an error, there is no way to recognize the hidden message, simply because if you have no goal you don’t know where to use it. Therefore, find a noble purpose and walk towards it, than wait for the error, and when it comes appreciate it and use it to evolve.

____________________________________________________

UN TESORO NASCOSTO FUORI DALLA STRADA MAESTRA

Nessuno deve sapere che un segno riesce bene per caso, che appena un segno si presenta riuscito bene per miracolo bisogna subito proteggerlo, custodirlo, come in una teca.

(P. P. Pasolini)

***

Il camminare sulla strada maestra ci dà sicurezza e protezione. È larga e dritta. Ne vediamo la fine in lontananza, ma la vediamo e questo ci dà fiducia. Stiamo camminando dove molte altre persone hanno camminato: non possiamo sbagliarci. Se per qualche ragione facciamo un passo fuori dal cammino, immediatamente ci spaventiamo e cerchiamo di ritornare indietro il più in fretta possibile. Così facendo ripeteremo ancora e ancora alla perfezione le stesse azioni e gli stessi pensieri, ma non vedremo mai nulla di realmente nuovo. Questo è vero nell’arte come nella vita. Quando dipingo con una tecnica e un materiale tradizionale, a volte qualcosa va storto, qualcosa esce dalla strada maestra e mi si presentano due possibilità: o elimino l’errore in fretta e ricomincio da capo o lo osservo con gli occhi di un bambino. A volte, spesso, capita che in questo errore, in questa “cosa riuscita male” ci siano bellezza e innovazione, ci sia un grande potenziale. Ma per far questo devo guardare alle mie azioni con l’obiettivo di creare qualcosa di bello e innovativo. Può far paura insistere in una direzione completamente sconosciuta, apparentemente sbagliata, lontano dalla strada maestra accettata e amata da tutti. Ma se conosci il tuo obiettivo, se è ben chiaro nella tua mente e nel tuo cuore, non devi avere paura, devi invece essere contento che qualcosa di invisibile sulla strada maestra si sia manifestato proprio ora davanti a te. Trova un obiettivo alto e nobile nella vita che sia buono e utile per te e per gli altri e, in futuro, prova a guardare alle cose che vanno storte da questa nuova prospettiva: con mente completamente aperta e con la curiosità di un bambino. Molto spesso contengono aiuto e saggezza, come un dono, un suggerimento che proviene dall’esterno. Ma se stai vagando senza un vero obiettivo o una missione, le cose accadono davvero in un modo caotico. Un errore è solo un errore e non c’è modo di capire il messaggio nascosto, proprio perchè se non hai un obiettivo non sai come usarlo. Dunque, prima trova un nobile obiettivo e incamminati verso di esso, poi aspetta che arrivi l’errore e quando arriva apprezzalo e usalo per crescere.

 

For further information / Per ulteriori informazioni : www.enricomagnani-art.com

_____________________________________

 Enrico Magnani 2016 © All Rights Reserved

No part of this Blog or any of its contents may be reproduced, copied, modified or adapted, without the prior written consent of the author, unless otherwise indicated for stand-alone materials. You may share this Blog by any of the following means: 1. Using any of the share icons at the bottom of each page (Google Mail, Blogger, Twitter, Facebook, etc.); 2. Providing a back-link or the URL of the content you wish to disseminate; and 3. You may quote extracts from the Blog with attribution to  it [https://enricomagnaniart.wordpress.com]. For any other mode of sharing, please contact the author at the email above. Commercial use and distribution of the contents of the Blog is not allowed without express and prior written consent of the author.

Advertisements